L'Italia prepara un piano per sbloccare i concorsi e assumere 70mila docenti

19/01/2023

I Nostri Enti

Il piano del governo per sbloccare i concorsi nella scuola mira a risolvere una situazione di emergenza che si è creata negli ultimi anni a causa dell'insufficiente reclutamento di docenti. Il sistema attuale, infatti, non è riuscito a coprire nemmeno un terzo dei posti scoperti, causando un boom di supplenti e una situazione fuori controllo con il 25% dei docenti attualmente in cattedra che è un supplente.

La proposta del Ministero dell'Istruzione e del Merito di procedere con bandi annuali mira a garantire una maggiore stabilità e continuità didattica agli studenti, oltre che a soddisfare le esigenze dei docenti precari che aspettano da anni di essere stabilizzati. Il piano prevede inoltre di aggiornare le regole delle selezioni per assicurare che i candidati siano adeguatamente preparati e possedano le competenze e le conoscenze necessarie per insegnare.

Il governo, inoltre, si impegna a creare nuovi posti per assicurare l'inserimento di questi nuovi docenti e a stabilizzare quelli precari attualmente in servizio.

Il Ministero dell'Istruzione e del Merito, inoltre, sta lavorando per garantire che la formazione continua sia un elemento chiave del nuovo piano, in modo da garantire che i docenti abbiano le competenze necessarie per insegnare e per rimanere al passo con i cambiamenti nell'educazione e nella società.

In generale, il piano del governo per sbloccare i concorsi nella scuola rappresenta un passo importante per garantire una maggiore stabilità e continuità didattica agli studenti, oltre che per soddisfare le esigenze dei docenti precari che aspettano da anni di essere stabilizzati. La finalità è quella di garantire una formazione continua per i docenti, perché possano essere sempre adeguatamente preparati e possedere le competenze e le conoscenze necessarie per insegnare.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram