Palestra a cielo aperto!

Sei in:
29/05/2018
offerta eipass 7 moduli

I Nostri Enti

Finalmente è arrivato il caldo e con il sole passa la voglia di chiudersi in palestra. Si fa largo il desiderio di allenarsi all’aria aperta. Per proteggere la pelle e al tempo stesso per trarre il massimo vantaggio dall’attività fisica è bene prendere qualche precauzione e utilizzare i prodotti giusti. Proteggiti dai raggi ultravioletti: il sole, oltre a donarci un colorito sano, migliora la sintesi della vitamina D, fondamentale per il benessere della pelle e soprattutto delle ossa, favorendo la prevenzione dell’osteoporosi. D’altra parte è importante evitare gli effetti nocivi dei raggi UV. Ecco perché bisogna proteggere la pelle con cosmetici che abbiano un fattore di protezione elevato. Proprio per chi fa sport oggi sono state pensate creme in formato spray dalla consistenza leggera e a rapido assorbimento.

  • Contro gli inestetismi: sport e crema restano l’abbinamento vincente. L’attività fisica rende i tessuti più tonici ed elastici e stimola l’azione dei capillari linfatici, che eliminano liquidi e tossine in eccesso e di quelli venosi migliorando la circolazione. Il risultato si rinforza se abbiniamo un prodotto anticellulite mirato e specifico. Applicarlo prima o dopo l’esercizio permette un migliore assorbimento dei principi attivi contenuti nel prodotto stesso: questo avviene grazie all’aumento di calore e alla dilatazione dei capillari e dei pori della pelle. Da abbinare, per migliori risultati, anche leggings e pantaloncini in tessuti curativi che aiutano a snellire, drenare e alleggerire glutei, gambe e pancia.

 

  • Attenzione al decolletè : l’attività sportiva enfatizza l’azione della forza e causa un’accelerazione della perdita di tonicità del seno. È importante quindi usare sempre un buon reggiseno sportivo e creme elasticizzanti per mantenere sempre tonica e idratata la pelle.

 

  • Piedi e gambe : se dopo la corsa le gambe sono particolarmente affaticate, si potrebbe ricorrere all’uso di un gel effetto freddo. Questi gel, infatti, contengono piante ed elementi fitoterapici come il mentolo, l’aloe, il rusco e il mirtillo che contribuiscono a dare un’intensa sensazione di freschezza.

 

  • Eliminazione delle tossine : il sudore la prima reazione messa in atto dal nostro organismo come risposta all’attività fisica: il suo beneficio più grande è quello di liberarci dalle tossine. Quando si suda in maniera abbondante, però, la perdita d’acqua corporea diventa notevole e si rischia di rimanere disidratate. La maniera migliore per reidratare la pelle è bere molto, assumere vitamine A, C ed E che si trovano in frutta e verdura e usare creme idratanti.

 

  • Doccia rigenerante: una volta finito l’allenamento, bisogna correre sotto la doccia. È meglio non aspettare troppo: sudore, Sali minerali espulsi e impurità si depositano ostruendo i pori e diventando una potenziale causa di rossore e secchezza. Inoltre, una doccia rigenerante rimetterà a nuovo anche il nostro umore!

 

  • Chioma in ordine: i capelli lunghi durante l’allenamento devono restare legati. Coda, chignon o treccia non importa: l’importante è che sia una soluzione comoda. Per non danneggiare la chioma si possono utilizzare elastici morbidi che non spezzino il capello. Anche le mollette devono avere l’estremità arrotondata per non rischiare di danneggiare nel movimento la pelle oltre ai capelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

corsi accreditati

 ☎ +39 379 2353 568 🕑 ORARI SEGRETERIA 9/13 - 15/18
Internet a modo Srls p.i. 03701600789 
Privacy | Cookie
cart