Personale Ata, il 2021 sarà pieno di occasioni di lavoro

30/11/2020
FxL GIF Promo docenti Blog 4

I Nostri Enti

Il 2021 sarà un ottimo anno per chi vorrà entrare nella scuola come personale Ata. E il motivo è semplici da capire.

Grazie alle decine di migliaia di persone andate in pensione con Quota 100 e all’introduzione delle Assunzioni Covid, il numero di supplenze nella scuola italiana è su numeri da record.

Gli ultimi dati mettono in evidenza che sono stati già assunti 50mila collaboratori scolastici, 15mila Assistenti amministrativi e altrettanti Assistenti tecnici. Per la prima volta nella scuola migliaia di aspiranti Ata sono riusciti a prendere un incarico nelle province del Sud anche con punteggi in graduatoria bassi.

Sono ancora migliaia i posti vacanti da coprire e sempre più regioni chiedono un aumento dell’organico. Per molte scuole la carenza di docenti e Ata è un problema serio con il quale i dirigenti scolastici devono confrontarsi ogni giorno. In questo stato dei fatti sempre più docenti e Ata riescono a fare supplenze grazie alle domande di messa a disposizione.

La Domanda di messa a disposizione (meglio nota come Mad), è una richiesta presentata ai dirigenti scolastici e che può essere utilizzata da questi ultimi per il conferimento delle supplenze.

Bisogna sempre ricordare come, per le graduatorie Ata, si deve tenere conto dei criteri di valutazione del proprio punteggio che potete fare anche da soli seguendo le indicazioni contenute in questo articolo.

Formarsi promo CLIL per Blog

I nostri Corsi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 ☎ +39 379 2353 568 🕑 ORARI SEGRETERIA 9/13 - 15/18
Internet a modo Srls p.i. 03701600789 
Privacy | Cookie
cart