Preparati al colloquio di lavoro

Sei in: ,
05/10/2018
offerta eipass 7 moduli

I Nostri Enti

Per avere la meglio sulle altre candidate può essere d’aiuto puntare sull’immagine. La parola d’ordine è sobrietà. Viso fresco, smalto perfetto e trucco leggero: è questa la strategia vincente al colloquio di lavoro.

Avere un buon curriculum è fondamentale, certo. Ma quando si tratta di sostenere un colloquio di lavoro, anche l’aspetto è importante. Numerose ricerche americane hanno documentato che i responsabili delle risorse umane impiegano solo cinque minuti per farsi un’idea del candidato, quindi la prima impressione è quella che conta.

  • I dettagli che fanno la differenza

Sono 9 i punti di forza su cui concentrasi.

  • Pelle senza difetti : bisogna lavorare sulla creazione di un’immagine curata e in ordine. Il primo passo è avere una pelle luminosa e distesa. Importante è nascondere borse e occhiaie usando bene il correttore prima del fondotinta.
  • Il fondotinta: uniformare l’incarnato è fondamentale. Si può utilizzare una formula idratante con una sufficiente capacità coprente per nascondere le imperfezioni. Per chi si agita molto durante i colloqui e quindi tende a sudare, niente paura! Un buon primer, applicato prima del fondotinta, può salvare la situazione. Anche una passata di cipria finale è utile a nascondere la lucidità.
  • Occorre sobrietà: la moderazione è la scelta vincente. Il trucco può essere anche sofisticato, ma mai eccessivo, soprattutto per quanto riguarda i colori scelti. Largo a nuance neutre e delicate; al bando, invece, glitter, sfumature metallizzate e tinte fluo.
  • Le sopracciglia: sugli occhi si concentra quasi tutta l’attenzione visiva per buona parte del colloquio. Quindi non serve solo un tocco di mascara nero per evidenziare lo sguardo, ma bisogna curare anche le sopracciglia che devono essere curate e ben definite.
  • Sulle palpebre: meglio rinunciare a seducenti smokey eyes; sì agli ombretti in tutte le nuance che spaziano dall’avorio al marrone. No, invece, a toni aranciati o rossi, troppo appariscenti. Se si è abituate a mettere l’eyeliner, optate comunque per un tratto molto sottile, senza codine pronunciate effetto ‘occhi di gatto’.
  • Le labbra: è la volta della bocca, che non deve assolutamente rubare la scena allo sguardo. L’ideale è il rossetto creamy, a metà strada tra il mat e ilo lucido per un effetto discreto e naturale. Bene tutte le sfumature nude, pesca o quelle del rosa.
  • Dita, palmo e dintorni: anche loro saranno al centro dell’attenzione in un colloquio vis-à-vis: se sono poco curate, con le unghie mangiucchiate o lo smalto scheggiato, diventano un pessimo biglietto da visita. Vanno preparate quindi con un’attenta manicure seguita da una crema o una maschera idratante per le mani.
  • Le unghie : lo smalto? Preferibilmente in colori pastello oppure abbinato al colore del rossetto; da evitare fantasiose nail art o unghie dalla lunghezza esagerata.
  • Capelli a posto e naturali : ovviamente vietato avere la chioma in disordine. Se il taglio e il colore sono freschi di parrucchiere, possono essere lasciati sciolti. In caso contrario,  si potrebbe optare per un raccolto ordinato: eleganti chignon e code alte addolciscono i lineamenti e sono molto di moda.

A proposito di tendenze moderne, gli ultimi #hastag di #Instagram gridano: mettetevi in coda!!! Non ci sono dubbi che una coda fatta come si deve sia già di per sé elegante. Molte le soluzioni per un semi-raccolto chic. Si può ad esempio creare la coda prendendo poche ciocche sulle lunghezze e fissandole in un punto della testa, anche sul lato con effetto side-hair molto bon ton. Gli accessori possono fare la differenza. L’elastico, innanzitutto, che può ‘ingabbiare’ la coda in quella che è stata definita la ‘bondage tail’, una  ponytail avvolta da incroci ordinati per tutta la lunghezza dall’aria decisamente grintosa e ricercata. Volendo l’elastico può anche chiudere la coda su se stessa in una sorta di chignon oppure raccogliere in un’unica coda quattro codini realizzati in punti diversi dalla testa. Via libera ad accessori gioiello, ma anche a fermagli e ferretti sempre in un mood romantico e molto chic.

I nostri Corsi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 ☎ +39 379 2353 568 🕑 ORARI SEGRETERIA 9/13 - 15/18
Internet a modo Srls p.i. 03701600789 
Privacy | Cookie
cart