Pronti, partenza, via! È ora possibile presentare le istanze

Sei in:
22/07/2020
offerta eipass 7 moduli

I Nostri Enti

È finalmente on line il portale che, dalle 15:00 del 22 luglio alle 23:59 del 6 agosto 2020, permetterà agli aspiranti docenti di presentare le istanze per le Graduatorie provinciali e di istituto di supplenza per gli anni scolastici 2020/2021 e 2021/2022. Il sito è sempre disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 a questo indirizzo.

 

Prima di avventurarsi nella nuova procedura, che permetterà di presentare le istanze, è fondamentale assicurarsi di avere le credenziali necessarie, che possono essere:

  • le credenziali già abilitate al servizio Istanze On Line (se non le hai si possono richiedere qui);
  • un'identità digitale SPID.

 

La seconda cosa da verificare, prima di presentare le istanze, sono i dati di recapito e se necessario modificarli, utilizzando l’apposita funzione: Funzioni di servizio > Variazione dati recapito.

È fondamentale indicare almeno un recapito telefonico, visto che è un requisito obbligatorio per la presentazione dell’istanza.

 

In terzo luogo è il caso, sempre da fare prima di presentare le istanze, di verificare i requisiti di accesso alle varie classi di concorso, in parole povere è il caso di capire cosa si può insegnare con il proprio titolo. Per far ciò si può consultare il DPR 19/2016 e il DM 259/2017 o molto più semplicemente si può consultare il sito messo a disposizione dalla FLC CGIL a questo indirizzo.

 

Resta inteso che per qualsiasi problematica sulla compilazione dell’istanza, il Ministero ha predisposto il numero 080-9267603 attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:00 alle ore 18:30 e il sabato dalle 8:00 alle 13:00.

 

Ricorda, inoltre, che è possibile l’individuazione delle sedi esprimibili attraverso la piattaforma Scuola in Chiaro, ma non temere, perché questa piattaforma è disponibile anche all'interno dell'istanza.

 

Infine, si comunica che lo stesso Ministero ha messo a disposizione delle FAQ per la compilazione della domanda. Vediamole!

 

Quali passi propedeutici occorre effettuare per compilare la domanda on line per le supplenze dalle graduatorie provinciali e di istituto?

I candidati presentano istanza di inserimento nelle graduatorie provinciali di supplenza unicamente in modalità telematica. La presentazione della domanda attraverso l’applicativo informatico Istanze OnLine costituisce modalità esclusiva di partecipazione alla procedura ai sensi del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 e successive modificazioni. L’accesso all'applicativo Istanze OnLine potrà avvenire previo possesso delle credenziali SPID, o in alternativa, di un'utenza valida per l'accesso ai servizi presenti nell'area riservata del Ministero con l’abilitazione specifica al servizio “Istanze OnLine (POLIS)”. Le istanze presentate con modalità diversa da quella telematica non sono prese in considerazione.

 

Come si effettua la procedura di abilitazione al servizio Istanze OnLine?

Per richiedere l'abilitazione al servizio Istanze OnLine è necessario seguire tutte le istruzioni riportate nella pagina web dedicata al servizio (https://www.istruzione.it/polis/Istanzeonline.htm).

 

Esistono limiti temporali per la procedura di abilitazione al servizio Istanze OnLine?

No, non ci sono limiti temporali. Si consiglia comunque di procedere all’abilitazione al Servizio in tempo utile, in modo da effettuare tutte le fasi entro i termini di presentazione dell’istanza di interesse.

 

Qual è l’istanza per le graduatorie provinciali di supplenza?

L'istanza è la seguente: "Graduatorie provinciali e di istituto di supplenza aa.ss. 2020/21 e 2021/22".

Per accedere clicca qui.

 

Come modificare i dati di recapito personali che sono proposti automaticamente dal sistema?

I dati di recapito devono essere verificati, ed eventualmente modificati, sul portale delle Istanze OnLine prima di procedere alla compilazione dell’istanza, in quanto l’istanza li propone non modificabili. In particolare ci si deve accertare di aver inserito almeno un recapito telefonico in quanto obbligatorio ai fini della presente procedura. Per verificarne la correttezza l’interessato deve accedere alle Funzioni di servizio, funzione Variazione dati di recapito.

 

Esiste un ordine di compilazione delle varie sezioni?

Sì. Deve essere prioritariamente compilata la sezione “Scelta graduatorie di interesse, fascia e titoli di accesso” in base alla quale l’applicazione proporrà i campi da compilare della corrispondente tabella di valutazione.

 

Una volta inoltrata l’istanza la posso modificare prima della scadenza?

Sì, l’istanza può essere modificata purché entro il termine ultimo di presentazione delle domande fissato dal decreto dipartimentale n. 858 del 21 luglio 2020.

Se la domanda era stata precedentemente inoltrata dovrà essere preventivamente effettuato l’annullamento dell’inoltro. Tale operazione si potrà fare accedendo all'istanza sempre tramite il tasto “vai alla compilazione”; all'accesso il sistema verificherà la presenza di una domanda già inoltrata e chiederà se si desidera visualizzarla o annullarla. In quest’ultimo caso effettuerà l’annullamento del precedente inoltro e consentirà l’accesso in aggiornamento.

 

Come si possono modificare/cancellare i dati già inseriti in una sezione?

Cliccando sul tasto “azioni disponibili” in corrispondenza della sezione d’interesse sarà possibile visualizzare, modificare e/o cancellare i dati già inseriti.

 

Quali allegati devo inserire nella sezione “Allegati”?

In questa sezione devono essere caricati esclusivamente i documenti attestanti il conseguimento del titolo estero.

Come previsto all'articolo 7 comma 12 dell’O.M. 60 del 10 luglio 2020 è necessario allegare un unico file di tipo “.pfd” o “.zip”, all'interno del quale devono essere riportati esclusivamente i seguenti documenti:

  • titolo di studio conseguito all'estero;
  • dichiarazione di valore del titolo di studio conseguito all'estero per l’insegnamento di conversazione in lingua straniera;
  • servizi di insegnamento prestati nei Paesi dell’Unione Europea ovvero in altri Paesi.

La dimensione massima del file allegato è di 2 Mega, eventuali altri documenti diversi da quelli indicati non saranno considerati nella fase successive del procedimento.

 

Come modificare la Provincia che ho selezionato nella fase di avvio dell’istanza?

La sostituzione della provincia è possibile senza nessun vincolo se non è ancora stata compilata la sezione delle sedi esprimibili ai fini delle graduatorie d’istituto. Se, invece, questa sezione è stata già compilata il sistema invierà un messaggio che invita a cancellare le sedi prima di procedere alla modifica della provincia.

 

Quali dati sono precompilati a sistema?

Sono precompilati dal sistema e non modificabili:

  • I dati anagrafici
  • I dati di recapito (per modificarli vedere FAQ B - Compilazione Istanza n. 3)
  • Sono precompilati e modificabili:
  • I dati di residenza, preimpostati con il recapito.

Sono precaricati e modificabili:

  • I dati dei servizi presenti nella base dati del Sistema Informativo del Ministero dell'Istruzione.

 

Quali sono le date di apertura e chiusura delle funzioni per la compilazione dell’istanza?

Le date sono stabilite dal decreto dipartimentale n. 858 del 21 luglio 2020. L’apertura è prevista dalle 15:00 del 22 luglio alle 23:59 del 6 agosto 2020.

 

Quali servizi sono disponibili sull'istanza e quali devono essere inseriti puntualmente?

I servizi statali non di ruolo del personale docente ed educativo prestati nelle scuole del territorio italiano gestito dal Sistema Informativo dell’Istruzione sono stati precaricati nell'istanza; devono essere selezionati e completati a cura dell’interessato.

Non sono presenti i servizi di tutte le altre tipologie.

 

Link Utili:

I nostri Corsi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 ☎ +39 379 2353 568 🕑 ORARI SEGRETERIA 9/13 - 15/18
Internet a modo Srls p.i. 03701600789 
Privacy | Cookie
cart