Ecco la Guida che vi aiuta a diventare personale Ata

Sei in: ,
09/12/2020
offerta eipass 7 moduli

I Nostri Enti

E' il momento di capirne di più sugli Ata. Come abbiamo già scritto, il 2021 sarà un anno importante per diventare personale Ata. Saranno diverse, infatti, le occasioni per entrare nelle graduatorie. Ma, oltre al punteggio che ogni aspirante Ata deve avere (qui vi spieghiamo come calcolarlo), c'è altro da sapere.

Ed ecco a voi una breve ma essenziale guida per diventare personale Ata.

Oltre ai professori e agli insegnanti, che sono chiamati a svolgere l’attività di insegnamento ai bambini ed ai ragazzi, all’interno delle scuole lavorano molte altre figure professionali che svolgono mansioni diverse dall’insegnamento. Un tempo si chiamavano bidelli, poi operatori scolastici e oggi sono chiamati personale Ata. Una posizione che può garantire un posto pubblico a tempo indeterminato.

Cos'è il concorso Ata di teza fascia?
Il concorso Ata terza fascia è una selezione pubblica per soli titoli (non sono previste prove d’esame) che permette di entrare nella graduatoria di terza fascia per lavorare come supplenti. Rappresenta il primo passo per ottenere un impiego nelle scuole italiane svolgendo ruoli Ausiliari, Tecnici e Amministrativi in quanto possono accedere anche persone che non hanno mai lavorato nella scuola.

Come si entra in graduatoria?
Per entrare in graduatoria è necessario presentare la domanda quando vengono aperti i concorsi relativi al personale ATA. Chi non ha mai lavorato come Ata deve partecipare al concorso terza fascia.

Nel 2021 uscirà il nuovo concorso graduatorie Terza Fascia Ata, che farà riferimento a tutte le istituzioni scolastiche ad esclusione delle scuole della Regione Valle d’Aosta e delle province autonome di Trento e Bolzano, i cui Uffici Scolastici provvederanno autonomamente a pubblicare gli avvisi pubblici per l’inserimento e l’aggiornamento degli elenchi.

Che titoli ci vogliono?
ci sono graduatorie a cui è possibile accedere senza aver mai lavorato nella scuola. Il possesso di titoli di servizio può essere utile per migliorare il posizionamento in graduatoria.

Perché devo entrare in graduatoria?
Entrare in graduatoria permette di essere chiamati per lavorare nelle scuole. Infatti le scuole italiane attingono dalle graduatorie i nominativi delle persone da chiamare per assunzioni o supplenze.

A che età posso fare il concorso Ata?
Bisogna avere un'età compresa tra i 18 e i 66 anni.

Dove ci si iscrive?
Le domande di iscrizione per far parte delle graduatorie del personale Ata devono essere presentate secondo le modalità e le scadenze indicate nei bandi indetti dal Miur. Istanze Online del Ministero dell'Istruzione, accessibile tramite la piattaforma POLIS (Presentazione On-Line delle Istanze).

Quanto si guadagna come personale Ata?
Lo stipendio annuale con contratto indeterminato si aggira intorno ai 14.903,94 euro lordi, a cui si aggiungono 702,00 euro come compenso individuale accessorio e 171,84 euro di indennità vacanza contrattuale.

Qualsiasi altra informazione può essere richiesta scrivendo dei commenti di questo articolo.

I nostri Corsi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

corsi accreditati

 ☎ +39 379 2353 568 🕑 ORARI SEGRETERIA 9/13 - 15/18
Forma Mentis Srls p.i. 03327440784 
Privacy | Cookie
cart