Concorso Ispettorato del Lavoro

11/07/2020
offerta eipass 7 moduli

I Nostri Enti

Concorso Ispettorato del Lavoro 2020, bando per 264 Funzionari a tempo indeterminato

I concorsi pubblici hanno sempre rappresentato una strada stabile in un mondo di incertezza.

Ancora di più visti i tempi post-lockdown è una delle soluzioni da tenere più in considerazione.

Oltre al Concorso Scuola è il caso di tenere d’occhio i concorsi RIPAM, i concorsi cioè che rientrano nell’attuazione del progetto di riqualificazione delle pubbliche amministrazioni per un totale di 2.133 di posti messi a bando.

Fra i diversi concorsi segnaliamo in quest’articolo quello dell’Ispettorato del Lavoro del 2020 finalizzato all’assunzione di 264 funzionari amministrativi da inserire nell’area funzionale III-F1.

 

La data ultima per candidarsi al concorso dell'Ispettorato del Lavoro è il 15 luglio

Vediamo nel dettaglio requisiti, prove e modalità di presentazione delle domande.

 

Requisiti

  • cittadinanza italiana, o cittadinanza straniera in linea con le condizioni di ammissione al concorso dei cittadini stranieri previste dal bando;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • possesso di un titolo di studio tra laurea triennale, diploma di laurea, laurea specialistica, laurea magistrale;
  • idoneità fisica;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, o dichiarati decaduti o licenziati da un impiego statale;
  • assenza di condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;
  • posizione regolare rispetto agli obblighi di leva.

 

Le prove per il concorso all'Ispettorato del Lavoro

Qualora il numero dei candidati dovesse essere due volte il numero dei posti messi a concorso, sarà prevista una prova preselettiva. Chi supererà questa prova sarà ammesso alla prova selettiva scritta cui seguirà una prova orale.

Le prove scritte, preselettiva e selettiva, si svolgeranno in sedi decentrate attraverso l’uso del pc. Mentre la prova orale si terrà in videoconferenza.

La valutazione dei titoli sarà successiva allo svolgimento della prova orale.

La graduatoria sarà così stilata attraverso la somma dei punteggi delle prove e la valutazione dei titoli. La commissione RIPAM validerà la graduatoria definitiva.

Come iscriversi

I candidati dovranno presentare la domanda attraverso il sistema pubblico d’identità digitale (SPID) compilando il modulo on line sul portale Step-one 2019.

Ricordiamo che la domanda dovrà essere compilata e inviata entro il 15 luglio 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

corsi accreditati

 ☎ +39 379 2353 568 🕑 ORARI SEGRETERIA 9/13 - 15/18
Internet a modo Srls p.i. 03701600789 
Privacy | Cookie
cart